20 Settembre 2019

News
percorso: Home > News > Serie A1

UN FULMINE ABBAGLIA IL CAMPIONATO, L'UBROKER DOMINA IL TRISSINO A DOMICILIO SCHIANTANDOLO 5-1

12-11-2018 18:04 - Serie A1
Un fulmine elettrizza la Serie A1. E' l'uBroker Hockey Scandiano, capace di un'impresa difficilmente immaginabile: andare a vincere, anzi stravincere sul campo di una formazione che ambisce ai primi quattro posti del campionato, il Trissino. Cinque a uno il turbopunteggio col quale i rossoblù si sono imposti, autorevolmente, nella sesta di campionato. Un exploit che probabilmente si colloca al punto più alto tra quelli che l'Ubroker ha compiuto – sin qui - in queste due stagioni di A1.
"Siamo stati quasi perfetti" dichiara, a fine gara, il tecnico Roberto Crudeli: "Sono molto contento e soddisfatto del comportamento di tutti i miei ragazzi. Questo è un successo costruito lavorando in settimana dopo aver esaminato gli errori commessi nel match precedente, un risultato frutto di quello che è stato un nostro chiaro dominio in pista".
Il 5-1 dell'uBroker non è solo il risultato eclatante della giornata. Interessanti sono anche i riflessi sulla classifica. La formazione scandianese balza dall'ottavo al sesto posto, raggiungendo proprio il Trissino, che con una eventuale vittoria avrebbe conquistato – grazie al pari del Follonica e la sconfitta del Breganze - la seconda piazza alle spalle del Lodi. E interessanti sono pure gli spunti che si possono trarre in relazione alle potenzialità che questa squadra, sempre più piacevole da seguire, sta mettendo in mostra.
"Siamo stati bravi e non ci è mancato un pizzico di fortuna" prosegue Crudeli, "ma, come sempre dico, le condizioni per essere fortunato devi creartele con i tuoi meriti, ed è quanto abbiamo fatto, giocando bene sia nella fase offensiva che in quella offensiva ma soprattutto riuscendo a stare mentalmente in partita per tutti i cinquanta minuti, che è sempre la condizione fondamentale per rendere al meglio".
Per la cronaca l'uBroker ha sbloccato la gara con un doppietta di D'Anna nel primo tempo (che si è chiuso sul 2-0) per poi allungare con la doppietta di Saavedra (inframezzata dalla rete di Rubio) e chiudere i conti grazie al gol di capitan Franchi, andato in rete quando la squadra avversaria – nel disperato tentativo di rimontare il largo svantaggio – stava giocando con cinque giocatori esterni e senza il portiere.
Da segnalare che in tribuna, oltre a un gruppo di supporter scandianese, erano presenti una cinquantina di agenti dello sponsor uBorker e dei due titolari della ditta, cosa che ha fatto molto piacere alla società e alla squadra.

Il tabellino

GSH TRISSINO - UBROKER HOCKEY SCANDIANO 1 - 5 (primo tempo 0-2)

Reti 1° tempo: 10.22 D'Anna, 13.20 D'Anna.

Reti 2° tempo: 6.11 Saavedra, 7.34 Rubio, 15.40 Saavedra, 24.45 Franchi.

GSH TRISSINO: Català, Nicoletti, Bertinato, Faccin, Pittalis, Rubio, Greco, Schiavo, Formatje, Vallortigara. Allenatore: Barcelo.

UBROKER HOCKEY SCANDIANO: Verona, Franchi, Baieli, Montivero, Maniero, Gallo, Saavedra, Buralli, D'Anna, Errico. Allenatore: Crudeli.

Arbitri: Mauro e Giangregorio.

Espulsioni per 2 minuti: nel secondo tempo Bertinato.

I risultati delle partite di sabato 10 novembre, sesta giornata d'andata: Vercelli-Sarzana 5-2, Bassano-Viareggio 1-5, Trissino-Scandiano 1-5, Forte dei Marmi-Breganze 5-2, Sandrigo-Monza 1-3, Lodi-Follonica 3-3, Thiene-Valdagno 4-6.

La classifica. Lodi 14, Forte dei Marmi 13, Follonica 12, Breganze 11, Valdagno 11, Scandiano 10, Sarzana 10, Trissino 10, Viareggio 9, Bassano 6, Monza 9, Vercelli 4, Sandrigo 0, Thiene 0.

Le partite della settima giornata d'andata. Sabato 17 novembre: Vercelli-Viareggio, Scandiano-Thiene. Martedì 20 novembre: Breganze-Follonica, Sarzana-Sandrigo, Forte dei Marmi-Lodi, Monza-Bassano. Mercoledì 21 novembre: Valdagno-Trissino.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]