19 Aprile 2019

News
percorso: Home > News > Serie A1

L'UBROKER PERDE 7-4 E AMMAINA LA BANDIERA: PER I PLAYOFF E' MATEMATICAMENTE FINITA
LA RESA AVVIENE A VALDAGNO. CRUDELI: "PARTITA CONDIZIONATA DAGLI ARBITRI: HANNO FISCHIATO A SENSO UNICO CON UNA DIREZIONE SCANDALOSA"

25-03-2019 12:30 - Serie A1
Si spegne definitivamente – quando manca una giornata al termine della regular season – la speranza di accedere ai playoff. La sentenza è matematica. Nella penultima giornata di campionato l'uBroker esce sconfitto per 7-4 sulla pista del Valdagno, quarta forza del campionato, e dice addìo alla possibilità di trovare un posto nella griglia degli spareggi scudetto. Il quadro della classifica è presto detto: la formazione rossoblù è decima con quattro punti di distanza dal nono posto e sei dall'ottavo (l'ultimo utile per entrare nei playoff). Tradotto in pratica, game over.
Una resa che avviene, con onore, al termine di un match nel quale, per i colori rossoblù, sono andati a segno il capitano Alessandro Franchi e (con una bella tripletta) il difensore Matias Baieli. Serata poco fortunata, per l'uBroker: "E' stata una direzione di gara scandalosa – ha affermato a caldo il tecnico della formazione scandianese, Roberto Crudeli - soprattutto nel secondo tempo. E non è la prima volta: una cosa simile ci era già successa a Vercelli. Non ci sono stati concessi un rigore e una punizione di prima nettissimi, oltre a tanti altri falli commessi dai giocatori del Valdagno. Una direzione di gara assolutamente a senso unico che ha completamente condizionato la partita".
Fallito l'obiettivo di raggiungere i playoff, e con la posizione attuale – il decimo posto – immodificabile, a una partita dal termine del campionato la stagione è praticamente conclusa. "Ringrazio i ragazzi – sono le parole di Crudeli – perchè hanno sempre lavorato tantissimo e l'hanno fatto con umiltà. Sono contento della stagione che abbiamo fatto e di quello che il pubblico di Scandiano ha potuto ammirare nel nostro palazzetto. Ora guardiamo avanti, e penseremo a programmare la prossima annata".

Il tabellino

HOCKEY VALDAGNO - UBROKER HOCKEY SCANDIANO 7-4 (primo tempo 3-2)

Reti 1° tempo: 1.15 De Oro, 5.31 De Oro, 9.21 Baieli, 18.27 rig. Baieli, 18.40 Tataranni.

Reti 2° tempo: 4.16 De Oro, 10.26 Gimenez, 13.16 Franchi, 14.24 Baieli, 19.53 Tataranni, 24.15 rig. Tataranni.

HOCKEY VALDAGNO: Tramal, Amato, Pallares, Gimenez, De Oro, Tataranni, Refosco, Zambon, Marques, Bigarella. Allenatore: Vanzo.

UBROKER HOCKEY SCANDIANO: Verona, Franchi, Baieli, Montivero, Gallo, Saavedra, Maniero, Buralli, D'Anna, Errico. Allenatore: Crudeli.

Arbitri: Ferrari e Moresco.

I risultati delle partite della dodicesima e penultima giornata di ritorno, sabato 23 marzo: Sandrigo-Breganze 3-4, Monza-Sarzana 2-2, Follonica-Viareggio 4-3, Valdagno-Scandiano 7-4, Vercelli-Thiene 5-2. Martedì 26 marzo: Bassano-Lodi, Forte dei Marmi-Trissino.

La classifica. Lodi* 60, Forte dei Marmi* 53, Breganze 49, Viareggio* 46, Valdagno* 46, Follonica* 40, Sarzana* 39, Trissino* 34, Monza 32, Scandiano 28, Vercelli 23, Bassano* 17, Sandrigo 9, Thiene 9. (* Una partita in meno)

Le partite della tredicesima e ultima giornata di ritorno, sabato 30 marzo: Scandiano-Vercelli, Thiene-Forte dei Marmi, Follonica-Bassano, Breganze-Monza, Sarzana-Valdagno, Trissino-Sandrigo, Viareggio-Lodi.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata