13 Dicembre 2017
[]

News
percorso: Home > News > Serie A1

IL BREGANZE FA VALERE IL PROPRIO MAGGIORE SPESSORE TECNICO. SCANDIANO NUOVAMENTE SCONFITTO (1-6) AL PALAREGNANI
IL TECNICO CRUDELI: "COMPLESSIVAMENTE ABBIAMO FATTO UNA BUONA GARA, SOPRATTUTTO NEL PRIMO TEMPO. QUALCUNO DEI SINGOLI PERO´ DEVE TORNARE SU LIVELLI DI PRESTAZIONE MAGGIORI"

23-11-2017 13:05 - Serie A1
Una sconfitta che non incrina la fiducia nelle proprie possibilità. Contro il Breganze (formazione di altro livello e oggettivamente costruita per contendere lo scettro nazionale a formazioni come Lodi e Forte dei Marmi), Scandiano si arrende al termine di una prestazione tutto sommato - nonostante lo scarto di cinque reti - onorevole. I rossoblù, statisticamente, infilano il quinto kappaò casalingo su altrettante gare disputate al PalaRegnani, inanellando contestualmente la sesta sconfitta consecutiva in campionato. Un bilancio magro, frutto anche di una mancata assistena da parte della buona sorte (sono ben cinque, sulle sette totali, le sconfitte patite di misura). Ma ancora una volta, al termine della gara, tifosi e giocatori rossoblù si sono salutati e applauditi con un intatto senso di fiducia e di forza: questo Roller ha le qualità per togliersi dai guai.
Martedì sera, al PalaRegnani, per l´anticipo della nona giornata d´andata di A1 (giocavano praticamente tutti, tranne Thine e Trissino, per via degli impegni delle formazioni italiane nelle coppe europee in programma per questo week-end), hanno avuto nel primo tempo il merito di tenere a freno l´enorme potenziale offensivo dei veneti, subendo la seconda rete solo a mezzo minuto dalla sirena. Qualche difficoltà si è palesata nel cercare la via del gol, trovata solo a inizio ripresa con una bella esecuzione di Crespo Oliva, cui però ha fatto seguito un´importante doppia risposta ospite (1-4 all´ottavo minuto). La gara avrebbe potuto essere rimessa in discussione dall´eventuale trasformazione del rigore di Crespo Oliva e parato da Sgaria (quando alla sirena finale mancavano più di 10 minuti), stante una stiuazione di falli di squadra che vedeva il Breganze a 9. Svanita l´opportunità, arrivava poco dopo la rete di Cacau che chiudeva virtualmente un match sigillato infine dalla trasfromazione di Gimenez al 23.40.
"I miei ragazzi hanno disputato complessivamente una buona gara afferma a conclusione del match Roberto Crudeli, allenatore del Roller Scandiano soprattutto nel primo tempo. Non mi è però piaciuto come abbiamo subìto quei quattro gol nella ripresa, anche se avevamo certamente di fronte una grande squadra".
"C´è da essere consapevoli conclude il tecnico rossoblù che il nostro campionato è questo, e sarà caratterizzato da un numero di sconfitte ben superiore alle vittorie. Ma dobbiamo continuare ad avere fiducia, lavorare bene e mantenere sempre forte intensità. Certo, da qualche partita in qua, qualcuno dei ragazzi non sta giocando come sa e come dovrebbe: c´è da darsi una svegliata...".

Il tabellino

ROLLER HOCKEY SCANDIANO FAIZANELANARO BREGANZE 1 6 (primo tempo 0 2)

Marcatori: PT: 8´07´´ Platero Figueroa F. (BRE), 24´28´´ Dal Santo S. (BRE), ST: 25´55´´ Crespo Oliva V. (SCA), 27´32´´ Cocco M. (BRE), 32´59´´ Platero Figueroa F. (BRE), 46´10´´ Cacau (BRE), 48´40´´ Gimenez B. A. (BRE).

ROLLER HOCKEY SCANDIANO: Errico F. [50´]; Scaltriti S. [0´]; D Anna R., Crespo Oliva V., Gomez Cotano M., Ninci M., Marchesini T., Casali F., Franchi A., Maniero G. Allenatore: Crudeli.

FAIZANE LANARO BREGANZE: Sgaria B. [50´]; Mabilia F. [0´]; Gimenez B. A., Ambrosio F., Cacau, Compagno Fil., Cocco M., Dal Santo S., Platero Figueroa F., Costenaro S.. Allenatore: Belligio.

Arbitri: Molli L. (Viareggio Lu) - Stallone (Bari Ba)

Espulsioni: per 2 minuti. Gimenez B.. (BRE).

Spettatori 200 circa.

I risultati delle partite di martedì 21 novembre, nona giornata d´andata: Follonica-Forte dei Marmi 2-3, Scandiano-Breganze 1-6, Lodi-Correggio 8-2, Viareggio-Bassano 3-1, Valdagno-Giovinazzo 11-1, Monza-Sarzana 5-1, Thiene-Trissino (sabato 25 novembre).

Classifica: Wasken Lodi 25, Forte dei Marmi 22, Viareggio 19, Valdagno 18, Monza 16, Breganze 15, Trissino 15, Bassano 13, Follonica 11, Sarzana 8, Thiene 7, Scandiano 4, Giovinazzo 4 Correggio 3.

Prossimo turno, sabato 2 dicembre, decima giornata d´andata: Giovinazzo-Viareggio, Valdagno-Bassano, Sarzana-Trissino, Thiene-Follonica, Forte dei Marmi-Monza, Correggio-Scandiano, Breganze-Lodi.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]