09 Febbraio 2023
News
percorso: Home > News > Serie A2

Scandiano sconfitto 7-2 a Breganze

27-11-2022 22:45 - Serie A2
azione di gioco contro breganze
COMUNICATO STAMPA N°21 / 2022-2023



Lo Scandiano perde 7-2 nella prima gara dei Quarti di finale a Breganze e complica oltremodo il proseguo in Coppa Italia. Tra sei giorni al PalaRegnani, lo Scandiano se vuole andare in semifinale dovrà battere con sei gol di scarto i rossoneri. Una gara che ha visto un buon Scandiano scendere in pista al PalaFerrarin, imponendo il ritmo ed andando anche in vantaggio col viareggino Deinite. Buona trama di Roca parato dal portiere avversario ed a rimorchio arriva Deinite che insacca. Breganze veloce ma non produttivo e le migliori occasioni sono tutte di marca rossoblu. Breganze si concentra sull'offensività di Torres e Vecchi è presente ad ogni sua parata. Due azioni insistenti dei vicentini producono due reti in pochi secondi, prima Torre con un tiro da lontano dopo una mischia in area e successivamente Battaglin supera Vecchi che ha ribattuto corto sull'azione di Torres. La risposta dello Scandiano è nella velocità della manovra e, con un'azione in attacco, arriva anche il tiro diretto sull'atterramento di Deinite. Il galiziano Roca colpisce però il palo. La terza rete arriva da una disattenzione in difesa ben sfruttata dai padroni di casa ed il tapin vincente di Della Valle a difesa scoperta. Deinite viene espulso per un gancio in balaustra e dal tiro diretto l'argentino Torres firma il 4-1. Nel finale assegnato anche un rigore allo Scandiano per atterramento di Ehimi dove Nicolò Busani si fa trovare pronto per il secondo gol.

Parte meglio il Breganze nella ripresa con una bell'azione personale di Dalla Valle che dribla la difesa e ha comodo anche il tapin per il 5-2. Ancora Dalla Valle a segno in azione personale, raccogliendo ancora indisturbato il tapin vincente del 6-2. A referto anche Agostini con un tiro in velocità dal limite dell'area. Gol che arrivano in successione e che appesantiscono la manovra emiliana col passare dei minuti. Finisce 7-2 e dove la squadra di Cupisti è chiamata ad una grande impresa sabato prossimo al PalaRegnani, soprattutto rifacendosi della serata “no” soprattutto nella ripresa.



Queste le parole di Cupisti ai microfoni del Breganze: “Noi abbiamo intrapretato molto bene i primi 10 minuti ma devo fare i complimenti al Breganze per aver interpretato molto bene tutta la gara. Ad un certo punto abbiamo giocato indivdualmente e non di squadra. Sappiamo che dobbiamo lavorare tanto se vogliamo onorare il Campionato da inizio gennaio”



VENETALAB H.BREGANZE - ROLLER HOCKEY SCANDIANO = 7-2 (4-2, 3-0)

VenetaLab Breganze: Zen, Dal Santo (C), Volpe, Torres, Dalla Valle - Battaglin, Agostini, Costenaro C, Tagliapietra, Zanfi - All. Perea

Scandiano: Vecchi (C), Stefani, Roca, Ehimi, Deinite - Busani, Uva, Barbieri, Vaccari D, Dimone - All. Cupisti

Marcatori: 1t: 9'50" Deinite (S), 17'13" Torres (B), 18'14" Agostini (B), 21'40" Dalla Valle (B), 21'52" Torres (tir.dir) (B), 24'04" Busani (rig) (S) - 2t: 1'41" Dalla Valle (B), 6'33" Dalla Valle (B), 13'53" Agostini (B)

Espulsioni: 1t: 21'52" Deinite (2') (S)

Arbitro: Matteo Fermi di Piacenza



In allegato la foto di Alberto Bertolani uno scatto della gara della scorsa stagione con Busani

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie