23 Luglio 2024
News
percorso: Home > News > Serie A2

Scandiano perde di misura il derby contro Modena. Serie B, vittoria nella stracittadina

25-02-2023 20:33 - Serie A2
TIMEOUT ROSSOBLU
COMUNICATO STAMPA N°43 / 2022-2023



Seconda sconfitta nel campionato per i rossoblu di Alessandro Cupisti. Un derby teso, deciso da un tiro dalla distanza e di un rigore dal cileno Fernandez a cinque minuti dalla fine. Non è bastato l'arrembante finale per rientrare in gara, bloccata sullo 0-0 per 27 minuti. In classifica rimane a 15 punti, attualmente al terzo posto.

Cupisti sceglie tra i pali Vecchi e conferma il quintetto visto nell'ultima uscita a Correggio, Busani, Rocha, Ehimi e Uva. Derby spigoloso sin dalle prime battute ma mancano le vere occasioni da ambedue le parti, tutte ben neutralizzate o dai due portieri Vecchi e Moncalieri o dalle due difese. Un paio d'occasioni nel finale ma sempre tiri esterni all'area che fanno terminare il primo tempo sullo 0-0. All'inizio del secondo tempo si sblocca il derby con un tiro dalla media distanza di Beato che sorprende sotto l'incrocio Vecchi. La risposta c'è per Scandiano dopo il vantaggio degli avversari, ma manca la precisione nella ripartenza, faticando ad impensierire seriamente la retroguardia opposta. Palo di Deinite al 15esimo minuto ma poco prima doppia opportunità per Fernandez in attacco, aiutato dalla difesa molto coesa dei suoi compagni. Pochettino da una parte e Deinite dall'altra a 10 minuti dalla fine falliscono un gol ciascuno, tra l’altro piuttosto chiari. Errore in difesa a cinque minuti dalla fine che regala il rigore al preciso Fernandez. Anche la retroguardia gialloblu commette un'ingenuità su Deinite a pochi secondi dal termine: dal dischetto del tiro di rigore Nicolò Busani colpisde il palo. Finalmente Scandiano riesce a realizzare il fatidico gol, con l'azione personale di Nicolò Busani ed la parata non perfetta del portiere. Finale concitato ma Modena mantiene il vantaggio ed i tre punti che scavalcano in classifica proprio gli scandianesi.


SCANDIANO – MODENA = 1-2 (0-0, 1-2)

Scandiano: Vecchi (C), Busani, Rocha, Ehimi, Uva - Deinite, Barbieri, Stefani, Spada, Dimone - All. Cupisti

Modena: Moncalieri, Cervi, Beato (C), Fernandez, Pochettino - De Tommaso, Siberiani, Ligabue, Fontanesi - All. Manca

Marcatori: 2t: 1'46" Beato (M), 20'06" Fernandez (rig) (rig), 24'02" Busani (S)


STRACITTADINA IN SERIE B: FESTEGGIA SCANDIANO

Seconda vittoria consecutiva per i rossoblu di mister Vaccari e terzo posto in classifica della Zona 3. Vittoria 2-1 nel secondo tempo per Scandiano, ribaltando l'1-0 del primo tempo. Di Iacopo Vivi e di Yuri Capoluongo le due reti dei tre punti che rimettono i rossoblu tra i primi del girone. La prossima gara sarà contro Pico della Mirandola, sabato alle ore 18, attuale capolista insieme al Correggio


ROTELLISTICA SCANDIANESE – SCANDIANO = 1-2 (1-0, 0-2)

Rotellistica: Pisati, Consiglio, Montoni, Ganassi, Castaldi (C) - Ganassi, Pozzi, Gimeno, Ferrarini, Brunelli - All. Barbieri

Scandiano: Giovannelli Ant, Vaccari D (C), VIvi, Bonettini, Giovannelli And - Capoluongo, Rinaldi - All. Vaccari A

Marcatori: 1t: 18'17" Consiglio (RS) - 2t: 3'50" Vivi (S), 10'11" Capoluongo (rig) (S)

Espulsioni: 2t: 10'11" Pozzi (2') (RS), 24'35" Pozzi (2') (RS)



Nella foto di Alberto Bertolani, il timeout rossoblu






Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie