24 Gennaio 2018
[]

News
percorso: Home > News > Serie A1

ROLLER, LA BEFANA PORTA UN MEZZO MIRACOLO: I ROSSOBLU´, PRIVI DI D´ANNA E CON GOMEZ INUTILIZZABILE, GRAZIE A UNA STRAORDINARIA PRESTAZIONE STRAPPANO IL PARI SUL CAMPO DI UNA PRETENDENTE AL TITOLO, IL VIAREGGIO, TERZA FORZA DEL CAMPIONATO
DI MARCHESINI LA RETE DEL 2-2 A 46 SECONDI DALLA SIRENA
IL TECNICO CRUDELI: "STAVOLTA UN PO´ FORTUNATI NOI A TROVARE IL PARI NEL FINALE, MA ABBIAMO DOMINATO IL PRIMO TEMPO, NEL QUALE CI SIAMO ESPRESSI IN MODO STREPITOSO E AVREMMO POTUTO INCREMENTARE IL VANTAGGIO"

12-01-2018 14:57 - Serie A1
E´ davvero anno nuovo per il Roller Scandiano. La prima gara del 2018, per i rossoblù, è un autentico exploit. I ragazzi di Crudeli, nella seconda giornata di ritorno, benchè privi di D´Anna e con Gomez tenuto per tutto il tempo in panchina a causa di uno stiramento, riescono nell´impresa di uscire imbattuti dal campo di una delle pretendenti al titolo, il Viareggio, terza forza del campionato. Un 2-2 che rappresenta una grande iniezione di fiducia per il proseguo della stagione, a cominciare dalle prossime decisive sfide salvezza con Giovinazzo e Thiene.
Sabato i rossoblù, protagonisti di una grande prestazione, sono passati in vantaggio nel primo tempo con Maniero, mantenendo l´1-0 fino a oltre metà ripresa. La doppietta di Muglia, che tra il 15´ e il 18´ ribaltava il risultato, riportava alla mente una delle tante gare del Roller, favorevole per un tempo e mezzo poi finita in beffa. Stavolta non è stato così. Quando alla sirena mancavano 46 secondi arrivava il pari di Marchesini, alla sua prima marcatura stagionale (e che potrebbe rivelarsi una delle più importanti del campionato).
"Stavolta è toccato a noi è il commento del tecnico rossoblù Roberto Crudeli avere un po´ di fortuna trovando il pari nel finale, ma abbiamo dominato il primo tempo, nel quale ci siamo espressi in modo strepitoso e avremmo potuto incrementare il punteggio: purtroppo non abbiamo sfruttato una punizione di prima e diverse situazione con l´uomo solo davanti al portiere. E´ stato comunque il miglior primo tempo della stagione. E sono contento anche della prestazione fornita nella ripresa: una buona prova di personalità e di squadra".
Senza l´infortunato D´Anna, con Gomez out e con il neoacquisto Pilati che sarà disponibile solo dal prossimo match, Crudeli ha tenuto sempre in campo (insieme al portiere Errico, protagonista di una grande partita) Crespo Oliva, Franchi, Maniero e Marchesini (l´allenatore è entrato in pista, nella ripresa, durante i due minuti di espulsione di Franchi): un quartetto di esterni inedito ma capace di tenere il campo in modo eccellente.
Anche in classifica il punto conquistato rappresenta un passo importante. Le dirette concorrenti per la salvezza sono tutte uscite sconfitte da quest´ultimo turno: i rossoblù pertanto si portano a un punto di distanza dal Correggio e a quattro dal Thiene, allungando a più due sul Giovinazzo. Ora però saranno importantissime le prossime due giornate, quando Franchi e compagni riceveranno il Giovinazzo (nello stesso turno in cui si gioca Correggio-Thiene) e si recheranno sette giorni dopo a Thiene.

Il tabellino.

GDS IMPIANTI VIAREGGIO - ROLLER HOCKEY SCANDIANO 2 -2 (primo tempo 0 1)

Reti 1° tempo: 17.29 Maniero.

Reti 2° tempo: 14.43 Muglia, 17.56 Muglia, 24.14 Marchesini.

GDS IMPIANTI VIAREGGIO: Barozzi, Gavioli, Vecoli, Muglia, M. Bertolucci, Palagi, Montigel, Costa, Ventura, Torre. Allenatore: A. Bertolucci.

ROLLER HOCKEY SCANDIANO: Errico, Gomez, Crespo Oliva, Franchi, Maniero, Marchesini, Crudeli, Casali, Scaltriti. Allenatore: Crudeli.

Arbitri: Barbarisi e Davoli.

Espulsioni per 2 minuti: nel secondo tempo Franchi e Costa.

I risultati delle partite di sabato 6 gennaio, seconda giornata di ritorno: Viareggio-Scandiano 2-2, Trissino-Lodi 1-1, Follonica-Valdagno 6-2, Giovinazzo-Monza 3-5, Thiene-Sarzana 2-4, Correggio-Forte dei Marmi 5-7, Bassano-Breganze 4-4.

Classifica: Forte dei Marmi 37, Lodi 36, Viareggio* 32, Valdagno* 26, Breganze 25, Bassano 24, Follonica 24, Trissino 23, Monza 23, Sarzana 21, Thiene 10, Correggio 7, Scandiano 6, Giovinazzo 4. (* Una partita in meno).

Prossimo turno, sabato 13 gennaio, terza giornata di ritorno: Lodi-Follonica, Scandiano-Giovinazzo, Monza-Viareggio, Valdagno-Trissino, Forte dei Marmi-Bassano, Breganze-Sarzana, Correggio-Thiene.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]