15 Aprile 2021
News
percorso: Home > News > Serie A1

Sabato 23 gennaio, sulla pista del Palaregnani, si è giocato l’incontro ROLLER HOCKEY SCANDIANO / GS HOCKEYTRISSINO, valida come 16° giornata di Campionato.

25-01-2021 11:52 - Serie A1
Purtroppo il pronostico sulla carta è stato rispettato e il GS Hockey Trissino ha portato a casa la vittoria per 13 a 3, confermando di essere squadra di grande valore e sicuramente una delle favorite per lo scudetto.
Prima dell’inizio della competizione c’è stato un minuto di raccoglimento in ricordo di Laura Morandi Aracu, vice segretaria della Fisr e moglie del presidente Sabatino Aracu.
Nei primi minuti le due squadre si sono studiate, ma al 3’31” il Trissino sblocca il risultato con Garcia e si porta in vantaggio. Lo Scandiano non si fa per nulla intimorire e dopo un paio di buone azioni offensive non concretizzate, raggiunge il pareggio col primo gol in serie A del giovane Nicolò Busani (classe 2003) con un potente tiro in diagonale. Il Trissino a questo punto aumenta la spinta di gioco, crea varie occasioni alle quali il bravissimo giovane portiere rosso blu Matteo Vecchi si oppone con grinta e caparbietà, ma va poi ancora in rete due volte prima della fine del primo tempo che si concluderà sul 3 a 1, prima con Scuccato a 6' e 22"e con Malagoli a soli 2" da fischio finale della prima frazione.
Quest'ultima rete, che purtroppo sta diventando un cliché per lo Scandiano come col Sandrigo e col Sarzana, può aver mutato l'atteggiamente psicologico della squadra che quindi è andata a risposo con 2 reti di svantaggio anzichè solo una.
Nel secondo tempo, il Trissino si presenta in pista ancora più agguerrito, aumenta ancora il ritmo di gioco, cosa che gli è consentita anche dal fatto che dispone di una panchina che consente cambi alla pari, e si dimostra essere una squadra davvero di altissimo livello, e va a segno altre 6 volte, portandosi sul 9 a 1.
Al 13’ lo Scandiano, a cui si deve riconoscere di non mollare mai, trova il meritato secondo gol con Filippo Fontanesi su azione personale. Poi ancora a segno il Trissino con Malagoli (poker per lui a fine gara) e Capitan Garcia.
Scandiano che – come dicevamo non ha mollato fino alla fine – segna ancora con il suo Capitano Alessandro Franchi che realizza la terza rete per lo Scandiano con una bella punizione di prima.
Nel finale, fa anche il suo l’esordio in pista un altro giovane del vivaio Scandianese Andrea Stefani classe 2005), che segue l’esordio di Alessandro Uva nella scorsa partita.
Ancora a segno poi il Trissino che porta il risultato finale sul 3 a 0.
Lo abbiamo già scritto, ma in questa situazione emergenziale causata dal covid, con le assenze degli spagnoli David Ballestrero, Josep Hernandez Saez e Luka Hernandez Zamora, dobbiamo fare i complimenti a questi giovani per il coraggio e la caparbietà che, incontro dopo incontro, mostrano in pista, senza mai arrendersi e cercando di capitalizzare questo periodo per aumentare in maturità.
Complimenti anche al Capitano Alessandro Franchi che in modo quasi eroico dà sempre il 100% e anche di più!
Prossimo incontro mercoledì 27, ancora in casa, per l’ultimo recupero della 8° giornata del girone d’andata contro la corazzata del Forte dei Marmi, e con lo Scandiano che si presenterà ancora a rosa ridotta. Dopo di chè il campionato dovrebbe, ci auguriamo, svolgersi regolarmente, e speriamo che per la prossima giornata del calendario ufficiale prevista per sabato 30/01 possano rientrare alcuni dei titolari.

Realizzazione siti web www.sitoper.it